Associazione Radici nel Tempo

Arte Cultura Storia e Tradizioni



×


Accesso Autori






CARNACOCCIPOLA

Anna Mauro

Il teatro è la rappresentazione delle passioni e dei drammi del genere umano e Carnacoccipola narra con viva immediatezza la quotidianità, l’emigrazione dai paesi dell’Est e la necessità per molte famiglie italiane di ricorrere alle badanti per accudire i propri anziani o ammalati. Isa, la figlia di un maresciallo in pensione, trova  per l’assistenza al padre una rumena, Nina. Questa riesce con cura a sollevare il tono del vecchio e depresso genitore, ma a un certo punto la badante appare preoccupata della figlia lontana che potrebbe, sospinta dal bisogno, prendere brutte strade. Il senso di gratitudine porta il maresciallo ad andarle incontro e le suggerisce di far venire in Italia anche la figlia, ospite a casa sua. Così si organizza il viaggio e l’arrivo della giovane rumena che viene accolta con molto interesse anche da Peppo, figlio di Isa. Inaspettatamente, però, il clima di festosa gioiosità si trasforma in dramma e viene fuori un giro di prostituzione che rischia di mietere fra le vittime la giovane Ana, figlia di Nina. E’ raro imbattersi in un’opera teatrale, scrive Rosanna Lanzillotti, ove l´argomento noto più comunemente con il termine italiano “badante”, spesso sinonimo di “rumena migrata in Italia”, viene affrontato con tanta realistica letteraria emotività affettiva. 

Prezzo ebook: 5.07 €. Scontato 3.9 €

Ricerca





Vai al Carrello

Il carrello è vuoto.


Accesso Autori







Iscriviti alla

Newsletter